COSA OFFRE LA SYNERLAB

La SynerLab S.r.l. non chiede alcun anticipo in denaro ai propri Clienti e si fa carico di quanto necessario per ottenere i rimborsi. I compensi saranno corrisposti solo dopo che il Committente avrà ottenuto il rimborso dalla Agenzia delle Dogane.

La Synerlab S.r.l. fornisce in comodato d’uso gratuito ed installa gratuitamente gli strumenti di misura necessari (per i mezzi d’opera, per i gruppi elettrogeni e per i processi mineralogici/metallurgici), si fa carico della manutenzione ordinaria e di qualsiasi altro onere, comprese le tarature periodiche, sostenendo tutte le spese necessarie.

Successivamente si occupa gratuitamente di tutti i passaggi necessari per l’ottenimento del beneficio quali:

  • Presentazione gratuita della istanza e preparazione di tutta la documentazione necessaria all’Agenzia delle Dogane per la fiscalizzazione degli strumenti di misura (ove necessario);
  • Contatti con i Funzionari della Agenzia delle Dogane per seguire l’andamento della istanza;
  • Assistenza in occasione di sopralluoghi dei Funzionari della Agenzia delle Dogane, nonché al suggellamento in loco e verbalizzazione, fino all’ottenimento dell’autorizzazione finale;
  • Preparazione e presentazione delle istanze di rimborso con cadenza minima trimestrale;
  • Ritiro dei Provvedimenti di Accredito per conto della Committente. Su specifica richiesta si possono “scontare” in denaro i Provvedimenti di Accredito.
  • La fatturazione degli importi di competenza della Synerlab S.r.l. verrà emessa soltanto dopo avere concretizzato i Provvedimenti di Accredito da parte della Agenzia delle Dogane.

Per chi sottoscrive un contratto con la Synerlab S.r.l. non ci sono rischi né investimenti da sostenere.

RECUPERO ACCISE AUTOTRAZIONE

Uno dei meccanismi per recuperare le accise sui carburanti utilizzati dagli autotrasportatori (specificatamente gasolio autotrazione) è quello della compensazione tramite F24. Il recupero è di frequente definito anche come “carbon tax”.

Il sistema è semplice: decorsi 60 giorni dalla presentazione della richiesta di rimborso (dichiarazione) della accisa per il…

RECUPERO ACCISE FORZA MOTRICE

Per le Aziende che utilizzano gasolio autotrazione per le macchine operatrici (forza motrice) quali ad esempio escavatori, pale gommate, ruspe, macchine per il movimento terra, è  possibile recuperare il 70% della accisa anticipata per l’acquisto del gasolio (0,43218 €/litro = 70% x accisa pari a 0,6174 €/litro).

La Circolare 5/D del 12/03/2010 ed altre Circolari successive stabiliscono le modalità per il recupero delle accise

RECUPERO ACCISE GRUPPI ELETTROGENI

Possiedi un gruppo elettrogeno?

Per i gruppi elettrogeni la normativa prevede l’obbligo di denuncia presso l’Agenzia delle Dogane (denuncia di officina elettrica), obbligatoria per generatori con uso continuativo con potenze superiori a 1 kW. L’energia elettrica prodotta può essere autoconsumata oppure venduta a terzi…

ACCISE PROCESSI MINERALOGICI – METALLURGICI

Si applica su impianti che lavorano materiali inerti (ad esempio cave, impianti di inerti e della produzione del calcestruzzo), industrie del vetro e delle ceramiche, impianti che lavorano metalli (ad esempio fonderie).

La agevolazione consiste nella esenzione dell’accisa sulla energia elettrica (0,0125 €/kWh) per la quota parte utilizzata per l’attività produttiva svolta dall’azienda…

VUOI RECUPERARE L’ ACCISA PAGATA SUL GASOLIO?

L’ accisa gravante sul gasolio autotrazione è pari a €617,40 per ogni 1.000 litri (al 24/08/2015).

L’ accisa viene pagata al momento dell’acquisto del gasolio.

Le Aziende che utilizzano il gasolio per la propria attività produttiva possono ottenere il recupero delle accise sotto diverse forme e con modalità di recupero diverse.

In generale si possono recuperare:

  • Le accise sul gasolio autotrazione utilizzato per l’autotrasporto (fino a 2 anni precedenti)
  • Le accise sul gasolio autotrazione utilizzato per le macchine operatrici (forza motrice) quali ad esempio escavatori, pale gommate, ruspe, macchine per il movimento terra in genere)
  • Le accise sul gasolio autotrazione utilizzato per i gruppi elettrogeni
  • Infine per le accise dei processi mineralogici e metallurgici c’è la esenzione alla fonte sulla energia elettrica impiegata per il processo produttivo.